Cime di rapa - Larosa Sementi dal 1998 Sementi da orto

semi di alta qualita'
Totale:
347 0735820   |   347 6232496
semi di alta qualita'
Vai ai contenuti
Cime di Rapa
Lista schede prodotti
Cima di rapa sessantina cima grossa
Sementi da orto
Pianta di media altezza,fortemente ramificata,foglie di medio sviluppo a margini frastagliati.Le infiorescenze sono di media grossezza e di colore verde.
Disponibilità immediata
1.0 €
Aggiungi
Scheda Prodotto


Sono una fonte di ferro, fosforo e calcio per quanto riguarda i sali minerali. Apportano al nostro organismo vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina C, molto importante in autunno e in inverno per prevenire influenza e malanni di stagione. Ricordiamo infatti che la vitamina C non è presente soltanto negli agrumi ma anche nelle verdure e in altri frutti che ne sono molto ricchi, come i kiwi.

Terreno ideale.
Ortaggio senza grandi pretese in materia di terreno, il broccolo di rapa non necessita interventi di concimazione importanti. Come molte verdure a foglia non vuole eccessi di azoto, che provocherebbero l’accumulo di nitrati nocivi. Essendo una pianta autunnale richiede un terreno preparato con solerti vangature, in modo che sia ben drenante e che la coltivazione non venga infastidita dalle piogge stagionali.

Malattie e parassiti
A livello di avversità le cime di rapa non hanno molti nemici, per cui generalmente non servono trattamenti con antiparassitari o altro. L’altica può bucherellare le foglie e le limacce vanno tenute a bada.
Per quanto riguarda le malattie generalmente è sufficiente una buona gestione del terreno, che eviti ristagni d’acqua e prevenga il verificarsi di avversità.

Semina o trapianto e clima.
Per iniziare a coltivare le cime di rapa nell’orto si può decidere di partire dal seme, che è possibile piantare direttamente a dimora in campo, oppure acquistare in vivaio la piantina e trapiantarla. L’importante è scegliere il periodo giusto, evitando di sottoporre a un clima troppo rigido o troppo arido la coltura.

Come seminare le cime di rapa.
Questo ortaggio si semina a partire dai primi di luglio per un mese (nord Italia), al sud il periodo di coltivazione è decisamente più lungo, fino ai primi di ottobre. Si può mettere i semini in vasetti oppure direttamente a dimora nell’orto, i semi sono molto piccoli e tondi, spesso ne cade più di uno, basta poi diradare le piantine in eccesso.
INFO
Le denominazioni delle varieta' esposte nel sito e dei prodotti venduti sono sottoposte a continuo aggiornamento secondo le indicazioni fornite dal sito:
Assosementi che pubblica i link al catalogo CE delle varieta' di specie agrarie e ortive.
In caso di esaurimento prodotto in foto ,sara' inviato prodotto di altra ditta disponibile
Copyright © 2020. All Rights Reserved - www.sementilarosa.com
P. IVA 02143740682
INFORMAZIONI
PRODOTTI
Contatto Commerciale, per l'ingrosso
Gianfranco Larosa - 347 0735820
Contatto per acquisti in negozio
Antonio Larosa - 347 6332496
Larosa Group s.r.l
Via Tratturo n.37
65010 Spoltore (PE)
CONTATTI
Copyright © 2020. All Rights Reserved - www.sementilarosa.com
P. IVA 02143740682
Copyright © 2020. All Rights Reserved
P. IVA 02143740682
Torna ai contenuti